troppo orgogliosi ci pensa l’angenzia

In Giappone è nato un servizio per aiutare i più orgogliosi, permettendo loro di chiedere scusa ma senza doversi sobbarcare l’imbarazzo di farlo: in partica, possono pagare una persona che chieda scusa al posto loro, consentendogli così di cercare di farsi perdonare ma di non doverlo fare di persona.Un’azienda così singolare non poteva che nascere in Giappone. Come riportato da RocketNews24, i dipendenti della società sono attori che possono anche spacciarsi per parenti di chi ha bisogno di scusarsi con qualcuno ma proprio non ci riesce.Le tariffe orarie di base (3500 yen, circa 25 euro) possono essere integrate a seconda del tipo di scuse che si intende fare. Ovviamente, un sms o una e-mail sono più economici di una telefonata e, ancora di più, di un incontro faccia a faccia tra l’impiegato dell’azienda e la persona con cui dovrà scusarsi per ‘conto terzi’. Non mancano in ogni caso le critiche a questi servizi, perché secondo molti la parte più importante del chiedere scusa non sono le parole scelte, ma il fatto che lo si fa di persona, e pagare qualcuno per farlo al posto proprio vuol dire cercare di aggirare l’ostacolo emotivo che è invece il punto cruciale.850x566xchiedere-scusa-pu-non-essere-facile-1200x799-850x566_jpg_pagespeed_ic_4_8zjIOgnuq-YqtRzkkE

Precedente AREA 51 Successivo RAPINATORI PRETENDONO LE SCUSE DALLA POLIZIA