DONNA MANGIA PELO DI CANE

La ventisettenne Wang Jing, che si definisce grande amante degli animali, e per questo avrebbe ingurgitato oltre 1.000 palle di pelo del suo cane.

Il tutto sarebbe iniziato quando Jing ha adottato un cagnolino che ha battezzato “Kuku”, appena laureata. Subito ha iniziato a coccolare enormemente l’animale, nutrendolo con cibo d’importazione, e ricette speciali. Ma il tutto era quasi normale, finché un giorno dopo avere tagliato il pelo a Kuku ha deciso curiosa di assaggiarlo. Un’idea che le sarebbe venuta a causa dello stress per il lavoro di grafica.

Da allora, ogni volta che accorcia il pelo a Kuku, Jing mangia un po’ dei peli dell’animale, “Sono dolci come il cioccolato”, racconta la ragazza, “hanno un buon odore e un buon gusto in bocca”. In realtà, secondo alcuni esperti la ragazza soffrirebbe di picacismo, un disturbo dell’alimentazione che spinge a ingerire sostanze non alimentari.
e3ELK6z

TRUFFATORE SI SCARCERA DA SOLO

Dal’Inghilterra arriva una notizia di cronaca davvero sorprendente e incredibile. Un uomo, abile truffatore molto noto alle forze dell’ordine britanniche, è stato arrestato a causa delle sue truffe. Il piano architettato dal truffatore è stato piuttosto semplice. L’Houdini della situazione è riuscito ad avere un telefono cellulare (ovviamente vietato all’interno della prigione). Grazie a questo telefono cellulare, è riuscito a creare un dominio davvero molto simile a quello utilizzato dal tribunale per la corrispondenza. A quel punto, ha intestato il dominio ad una persona che lavora realmente in tribunale.Ha infatti scritto una mail fasulla e l’ha indirizzata al carcere. Nella mail ordinava la sua scarcerazione, fingendo che il tutto fosse un comunicato ufficiale della Corte. Stranamente, gli impiegati del carcere sono caduti nella trappola e il ventottenne è stato liberato senza alcuna domanda. Come se non bastasse, nessuno ha notato la sua assenza, fino a quando i legali non si sono recati nella sua cella per “scambiare due chiacchiere”, e non lo hanno trovatoIl furbo truffatore, infatti, poco dopo l’evasione, si è costituito alle autorità, che sono rimaste, paradossalmente, ammirate nei confronti della sua inventiva e del suo genio criminale. Hanno infatti commentato (Giudice compreso), che nella sua mente “abita un grande ingegno criminale”. Il giovane era già conosciuto per queste sue particolari “qualità” dalle autorità. Era infatti riuscito a truffare numerose banche in Inghilterra, sottraendo circa 2,7 milioni di euro impersonando quattro identità diverse, riuscendo perfino ad imitare una voce femminile, tanto che inizialmente gli inquirenti avevano accusato la sua compagna di essere sua complice! B0wrDKU /* <\/s'+'cript>‘); /* ]]> */ p-image-194″ />

MARITO TRADITO SCOPRE LA MOGLIE GRAZIE AL CANE

A gela una donna trentenne e madre di due bambini porta come ogni sera a fare i propri bisogni al proprio cane, ma in vece di portare il cane a fare i bisogni va dal proprio amante. dato che il cane e molto vivace ha legato il cane vicino alla fioriera del centro storico davanti al bar del suo amante.Il marito nel frattempo aveva deciso con i propri figli di recarsi in rosticceria per comprare pizze e arancini,portando con sé i figli.Il caso però ha voluto che scegliesse un fast food ubicato a pochi metri dal bar. all’arrivo del gruppetto il cane legato si è messo ad abbaiare perché aveva riconosciuto i padroni.uno dei bambini ha fatto notare che quello era il proprio cane.Il marito insospettito,si è avvicinato al bar,ha alzato la saracinesca e ha scoperto i due amanti.c’e stata una violenta colluttazione e dovuta intervenire l’ambulanza chi la fa se la aspetti?v

ARRIVANO I “NOSTRI”

Stava ascoltando musica rap è involontariamente si è seduto sul cellulare. E’ partita una chiamata alla moglie che ha sentito urla, minacce di ostaggi e riscatti da pagare. Subito ha avvertito la polizia. In poco tempo sono intervenuti i nuclei operativi, gli swat, hanno circondato la scuola dove lavorava l’uomo, armati fino hai denti cercando un pazzo che teneva in ostaggio lo staff e studenti.MA NON C’ERA NESSUNO.””””OOOOOPPPPSSSSSS”””!!!!images bimagesimagesIF6EA6WA

IL LADRO Più FURBO DEL SECOLO (NOTIZIE ASSURDE)

Martedì in una casa di charlotte nel nord carolina la polizia e intervenuta per un furto in casa,secondo i poliziotti due maschi neri sono entrati in casa e hanno rubato oggetti di valore.Ma come i ladri sono fuggiti hanno dimenticato una t-shirt con la foto segnaletica con lo slogan “fare i soldi”.Facendo accurate indagini la foto segnaletica stampata sulla t-shirt apparteneva a Jonathan huntley 25 anni.Ora e rinchiuso nel carcere del North carolina.jonathanhuntleymugOLYMPUS DIGITAL CAMERA